Ricostruzione post sisma Emilia

Bando Inail 2017: per interventi di rimozione delle carenze strutturali e il miglioramento sismico degli immobili per attività produttive e agricole.

C’è tempo fino al 16 ottobre per aderire al quinto bando del fondo Inail. Possono partecipare imprese con sede nell’area del sisma del 20 e 29 maggio 2012 che presentino carenze strutturali nei capannoni e per le quali occorre aumentare la sicurezza. Il bando, per la prima volta, è aperto anche alle imprese del settore agricolo e agroalimentare, e per gli edifici proprietà di società immobiliari.

L’agevolazione prevista consiste in un contributo in conto capitale fino ad una misura massima corrispondente al 70% della spesa ritenuta ammissibile (80% per le imprese agricole).

Le domande, che dovranno essere inoltrate tramite la piattaforma Sfinge, potranno riguardare:

- la sola rimozione delle carenze strutturali (FASE I) con contributo concedibile fino a 149.000,00 €

- il solo miglioramento sismico dell’edificio (FASE II) con contributo concedibile fino a 149.000,00 €

- entrambi gli interventi di rimozione delle carenze strutturali e di miglioramento sismico con contributo concedibile fino a 200.000,00 €.


RECENT POSTS

ARCHIVE

BE IN 
TOUCH

Duepuntozero - Studio Tecnico Associato

Via Ligabue, 2 - 42025 CAVRIAGO (RE)

Tel. e Fax 0522.576439

E-mail: studio@2puntozero.it

  • Facebook Social Icon
  • Instagram Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now